11 settembre 2012

I miei panini - Panino con petto di tacchino, salsa verde e formaggio caprino


Inizialmente volevo usare il roast-beef, ma poi, più che altro per questioni di tempo, ho dovuto virare verso un più modesto petto di tacchino arrosto, preso al supermercato, che è comunque cosa diversa dalla triste e ben più economica fesa di tacchino.

Il formaggio che ho usato è un caprino olandese, regalatomi dai cognati, di ritorno da un breve soggiorno nel paese dei canali e degli zoccoli di legno, e precisamente  il Polder Gold di Henri Willig, gia usato in questa ricetta.

Per quanto riguarda la salsa verde, io uso la ricetta tramandatami, quasi fosse un tesoro, da mio Zio, piemontese doc, che mi ha sempre detto “guarda come la preparo io e poi fai altrettanto”.

Voi, naturalmente, potete usare la vostra ricetta, oppure, dovendone scegliere una, vi suggerisco quella di Giallo Zafferano, che mi sembra la più vicina a quella che uso io. A meno che non volete farne una scorta, dimezzate le dosi riportate (100 grammi di prezzemolo sono una foresta) e vedrete che ne avrete comunque di avanzo.

Vi sconsiglio, in ogni caso, di comprare la salsa verde in barattolo, dato che è quanto di più lontano possibile da quella fatta con le vostre manine.

Infine, per quanto riguarda il pane, essendo tornato in luogo di città, ed avendo ripreso pieno possesso della mia stanza prefetita, attrezzatura inclusa, ho usato quello fatto in casa, facendo dei panini invece che il solito filone.

Ingredienti (per un panino)
  1. Un panino con la mollica bella soda
  2. Un paio di fette di petto di tacchino arrosto (o di roast-beef, se preferite)
  3. Quattro o cinque fette di formaggio caprino
  4. Quattro o cinque cucchiaini di salsa verde
  5. Qualche foglia di lattughino o di insalata al taglio
  6. Olio extra-vergine di oliva
  7. Sale e pepe (opzionali)


Per il panino suggerisco di prenderne uno con una bella mollica compatta e di sostanza e non quei panini eterei, che pesano pochi grammi. Naturalmente, se avete tempo, consiglio di farvelo da voi, seguendo la mia ricetta per il pane oppure la vostra.

Bene, tagliate in due il panino e, sulla metà inferiore, distribuite qualche cucchiaino di salsa verde, in modo che tutta la superficie del pane ne sia bagnata.

Distribuite sulla salsa verde un po’ di insalata - non troppa - e poi due o tre di fette di petto di tacchino (valutate voi in base a quanto spesse ve le hanno tagliate).

Sul tacchino, poi, le fette di caprino, tagliate abbastanza sottili e, infine, un altro po’ di salsa verde, distribuita in modo irregolare sul tutto.

Completate con un leggerissimo filo d’olio extra-vergine e, se vi piace, una macinata di pepe nero.

Chiudete con la metà superiore e fate riposare almeno quindici minuti, in modo che tutti i sapori possano armonizzarsi.

Addentate e godete.

Nessun commento:

Posta un commento