24 novembre 2012

Le mie ricette - Crostini con broccolo romano, bottarga e Brie



Tornato a casa tardi, trovando la cena già organizzata, a base di polpettone e patate lesse (sic), ho cominciato a girare in cucina come un animale in gabbia, non perché non mi andassero il polpettone e le patate, ma per un senso di incompiutezza che aleggiava in me, facendomi percepire - chiaramente - che mancava ancora qualcosina prima di sedersi a tavola.

Con la solita tecnica “apri il frigo e guardaci dentro” ho scovato un rimasuglio di broccoli già lessati, che avevo usato per questa ricetta, una bustina già aperta di bottarga, che stava lì non so da quanto e, per finire, un pezzo di Brie che mi guardava con gli stessi occhioni con cui una cagnolino in gabbia, al canile, cerca il suo nuovo padrone.

Poi, nel cesto del pane, alcune fettine già tagliate, del solito pane fatto in casa, residuo, credo, del pranzo.

Risultato ? Dei crostini, con il broccolo ripassato in olio e bottarga, ed un po’ di brie, fatto fondere sotto il grill.

Per quanto riguarda le quantità, direi che vi potete regolare ad occhio, tanto non è che si debba essere precisi più di tanto ed io vi darò quelle necessarie per fare più o meno sei crostini, della dimensione di quelli in foto.

Ingredienti (vedi sopra)
  1. Sei fette di pane casareccio (qui la mia ricetta)
  2. Sei cimette di broccolo romano già lessato
  3. Un cucchiaino di bottarga di muggine
  4. Sei fettine di Brie
  5. Uno spicchio d’aglio
  6. Mezzo peperoncino
  7. Un rametto di timo fresco
  8. Olio extra-vergine di oliva
  9. Sale e pepe

Per quanto riguarda il pane, sceglietene uno bello corposo, con la mollica di sostanza e ben soda. Perfetto a tale scopo il pane toscano, quello di Lariano o, ovviamente, quello che vi potete fare voi in casa.

Nel caso non aveste già lessato il broccolo, fatelo, pulendolo, eliminando le parti più dure e facendolo cuocere, in acqua già a bollore e leggermente salata, fino a quando non sarà morbido, poi scolatelo e fatelo almeno intiepidire.

Per quanto riguarda la quantità da usare per i crostini, pur avendo indicato una cimetta di broccolo a testa, regolatevi in base alla dimensione delle cimette, ricordando che è meglio aggiungere che ridurre, per evitare di trovarvi senza materia prima quando preparerete i crostini.

Prendete una padella, meglio se anti-aderente, metteteci qualche cucchiaio di olio extra-vergine, lo spicchio d’aglio sbucciato e leggermente schiacciato e il peperoncino.

Portate sul fuoco e fate dorare l’aglio, poi eliminatelo e togliete anche il peperoncino, per evitare di trovarvelo tra  i denti quando vi papperete il tutto, cosa che potrebbe pure far sghignazzare i vostri ospiti, divertiti dalle vostre smorfie, ma a voi lascerebbe un ricordo indelebile...

Unite all’olio caldo la bottarga, girando velocemente in modo da rompere gli eventuali grumi, e fatela sfrigolare giusto per una ventina di secondi, poi unite i broccoli lessati e, usando i rebbi di una forchetta, schiacciateli direttamente nella padella, mentre si stanno ripassando, in modo da ridurli quasi in una crema.

Regolate di sale, date una macinata di pepe e fate andare ancora per un minuto, poi spegnete e fate intiepidire.

Tagliate il pane casareccio in fette, non troppo spesse, poi accendete il forno, temperatura sui 220°, oppure usate, se l’avete, la piastra elettrica o l’aggeggio per scaldare i toast.

Quando la temperatura è raggiunta, infornate le fette di pane e fatele tostare fino a quando saranno croccanti, senza esagerare, in modo che all’interno queste rimangano ancora morbide.

Quando le fette di pane sono pronte, toglietele dal forno e, su ciascuna, spalmate un po’ dei broccoli alla bottarga che avete preparato, poi distribuite su ogni crostino una fetta di Brie (il Brie, come tutti i formaggi morbidi, non si taglia facilmente, per cui potete anche prenderne un pezzo intero e, usando le mani, ridurlo in pezzi più piccoli, che metterete sui crostini).

Accendete nuovamente il forno, sempre a 220° ma questa volta con la funzione grill e, quando il forno è a temperatura, infornate i crostini, mettendoli nella parte superiore del forno, in modo che il Brie possa rapidamente sciogliersi.

Non lasciate i crostini nel forno, al loro destino, dato che lo scioglimento avverrà in tempi piuttosto rapidi, per cui presidiate il forno per evitare che il formaggio si cuocia troppo o, peggio, si bruci.

Spegnete, tirate fuori dal forno ed impiattate, distribuendo sui crostini una ulteriore e leggere macinata di pepe nero e qualche fogliolina di timo fresco.

Servite ai vostri ospiti, senza dimenticare di lasciare qualche crostino da parte per voi.

Nessun commento:

Posta un commento